Studio Dentistico Miotto

La storia dello studio dentistico Dott. Miotto inizia qualche anno fa...

Lo studio è stato fondato dal Dott. Aldo Miotto, padre dell'attuale titolare, sul finire degli anni '60; sono quindi almeno una cinquantina d'anni che l'attività odontoiatrica di padre in figlio prosegue a Schio. 

La storia inizia così: il Dott. Aldo, capostipite dello studio,  dopo la laurea in Medicina e Chirurgia, ha prestato la sua opera inizialmente, per qualche anno, presso l'Ospedale Civile di Schio. Prima al Baratto, poi al De Lellis (che ora ha cambiato nome e funzione). Nei primi anni '50 si è trasferito in Africa, precisamente in Somalia, per cooperare con un progetto del CUAMM (Associazione di Medici Cattolici Missionari) con l'intento di dare un aiuto alle popolazioni africane bisognose. Successivamente è stato contattato dall'ONU per portare avanti un piano di sostegno sanitario e vaccinazione antivaiolosa per le popolazioni centroafricane. Quindi, per conto dell'UNICEF, si è trasferito in Congo, dove ha vissuto con la famiglia, nel frattempo formata e cresciuta, prestando la sua opera in vari ospedali locali, ed esercitando l'arte medica nelle sua svariate discipline. In quelle condizioni disagiate i medici dovevano occuparsi un po' di tutto, dalla Ostetricia all'Ortopedia, dalla Chirugia d'urgenza alla Medicina interna. In quel periodo si è occupato anche di Odontoiatria. Verso la metà degli anni '60 è tornato a a vivere in Italia. Quei primi contatti con l'Odontoiatria lo hanno incuriosito e, dopo la specializzazione in Odontostomatologia conseguita presso l'Università di Padova nel 1968, ha iniziato a intraprendere l'attività di dentista. Prima lavorando alla mutua Lanerossi, e poi rilevando uno studio dentistico di Piovene Rocchette. Dopo un paio di anni ha aperto lo studio dentistico di Schio, in Via Monte Ciove 14. E così, prima con solo una poltrona odontoiatrica, poi con due, e poi tre, l'attività dentistica è iniziata nella sede di Schio, proseguendo con grande successo per circa un ventennio.

Tutto fino al 1987, quando il figlio Massimo, nel frattempo laureato in Odontoiatria a Padova, ha iniziato a collaborare con lo studio paterno. Nel 1990 il Dott. Aldo ha cessato l'attività. L'attività è stata rilevata dal figlio, che ha sviluppato lo studio, ristrutturandolo nel 1991. Le cose sono rimaste configurate in questo modo fino alla nuova sede.

Lo studio dentistico del Dott. Massimo Miotto si trova nella sede di Schio in via Vicenza 57 dalla primavera 2005. Le necessità di spazio, le difficoltà di parcheggio, le difficoltà a raggiungere il centro della città ci hanno costretto a trasferirci in questa splendida sede.

Fino a dicembre 2004 il Dott. Miotto Massimo seguiva anche lo studio dentistico di Malo, che era ubicato in via Giotto 30. Il desiderio di organizzare meglio il lavoro, gli spazi, le attrezzature e il personale ci ha portato a centralizzare le due sedi e a creare una unità ben strutturata. Uno dei vantaggi di questa sede è la facilità di parcheggio, la facilità di raggiungerci sia da Schio che dalle altre località.

Siamo stati dispiaciuti di abbandonare un po' i pazienti del centro di Schio ed anche quelli di Malo (seppure siamo sulla strada che da Schio porta a Malo). Ma i sondaggi eseguiti presso i nostri pazienti hanno evidenziato che i vantaggi dati dalla facilità di parcheggio e nel tempo guadagnato per raggiungerci superano di gran lunga gli svantaggi di avere lasciato il centro storico.

 Il fatto di aver centralizzato lo studio ci ha anche permesso di fare degli investimenti in attrezzature che sarebbe impensabile replicare in due sede distinte. Credo che, per fare strada, bisogna guardare lontano. Ora, dopo 15 anni che siamo in via Vicenza, possiamo tranquillamente affermare che abbiamo visto lungo ed il successo professionale raggiunto ci conferma la strada percorsa.