Studio Dentistico Miotto

Il sistema CEREC 3D permette cose impensabili qualche decennio fa: restauri in ceramica integrale, sia capsule che intarsi, realizzati direttamente nello studio del dentista. Progettazioni di qualità elaborate al computer e un’impronta ottica senza complicazioni invece dello scomodo cucchiaio e della pasta da impronta. 

 

Il sistema CEREC ha rivoluzionato radicalmente l’ambulatorio dentistico. Ed è un cambiamento positivo. È quanto meno l’opinione di coloro che ne sono direttamente interessati: i pazienti. Il 98% di essi valuta «ottimi» o «buoni» i risultati e apprezza il trattamentoin una sola seduta senza bisogno di provvisori e con un risultato estetico gradevole.

Anche gli esperti si dimostrano concordi. Con CEREC, il CAD/CAM non è più una tecnologia avveniristica, ma costituisce un metodo di trattamentoormai maturo, con uno straordinario bilancio di successi: dopo 5 anni era ancora intatto il 95–97% delle corone, dopo 10 anni il 90–95% degli intarsi.Una percentuale di successo migliore dello standard dell’oro!

 

IN CHE COSA CONSISTE IL METODO CEREC

Normalmente quando si rende necessario incapsulare un dente si deve seguire una serie di passaggi obbligati:

  • in una prima seduta si prepara il dente (si "lima") per renderlo idoneo a supportare una capsula. Nella stessa seduta si procede ad applicare una capsula provvisoria che verrà tenuta per tutto il periodo intercorrente tra la preparazione dei denti e l'applicazione della capsula definitiva. Di solito per questa prima fase occorre rimanere in studio un paio d'ore;
  • nella seconda seduta si procederà a rilevare le impronte per la capula definitiva;
  • una terza seduta consentirà di fare una prova della capsula;
  • se tutto va bene con la quarta ed ultima seduta il paziente arriva ad avere la capsula definitiva cementata in bocca.

Per tutte queste lavorazioni se ne sono andate diverse ore e diversi appuntamenti.

Con il metodo CEREC tutto diventa più rapido.

Il paziente in un'unica seduta di circa 3 ore ha la sua capsula definitiva completamente estetica (perchè fatta in ceramica integrale) e funzionante cementata in bocca.

 

LE FASI CEREC 

Il dente viene preparato (limato) e si sceglie il blocchetto di ceramica del colore più simile al dente;  

  • viene eseguita una serie di foto digitali;Le immagini vengono elaborate al computer e si prosegue con la progettazione a computer del dente. Durante questa fase il paziente può, se lo desidera, lasciare lo studio per 30min, il tempo necessario alla realizzazione effettiva del dente. Il blocchetto di ceramica precedentemente scelto viene fresato da un'unità di molaggio presente in studio seguendo la progettazione eseguita a computer;
  • la capsula al "grezzo" viene provata in bocca;
  • se necessario si eseguono "caratterizzazioni" del colore, si applica del materiale per rendere lucido il restauro e il tutto viene posto in "forno" per la cottura della ceramica;
  • il dente finito viene provato in bocca per il controllo del colore. Se soddisfacente si procederà alla cementazione e alla regolazione finale della masticazione, se invece il colore non è perfetto si ripete la fase precedete (che comunque richiede circa 15 min). 

 A questo punto il paziente ha il suo nuovo dente direttamente in bocca senza passare per il provvisorio, senza perdita di tempo e con un risparmio anche dal punto di vista economico.

 

COSA E' POSSIBILE REALIZZARE CON IL SISTEMA CEREC

Il sistema CEREC consente di realizzare:

  • capsule in ceramica integrale;
  • intarsi in ceramica;
  • faccette in ceramica;
  • ponti provvisori in resina.
  • ponti in zirconio